Weems e Gaines presentati a Casa Virtus

Quest’oggi a casa Virtus sono stati presentanti Kyle Weems e Frank Gaines, nuovo giocatori della Virtus Bologna. Slittata invece la presentazione di Vince Hunter, che dovrà ultimare prima le visite mediche.

Sermasi: “Sono onorato di presentare i due nuovi giocatori di Virtus, sono stati scelti dal nostro staff tecnico ed erano entrambi prime scelte, ci aiuteranno a raggiungere i nostri obiettivi. Ringrazio Massimo Zanetti per gli investimenti fatti”

Weems : “Sono Kyle Weems, dal Kansas. Sono onorato di far parte della Virtus, una squadra con grande storia e tradizione. Porto versatilità, posso giocare dia da 3 che da 4 e difendere su più posizioni. Insieme possiamo fare qualcosa di importante”.

Gaines: “Sono carico per la stagione, voglio vincere più partite possibili, raggiungere i Play-Off e ottenere grandi risultati in Eurocup. L’anno scorso è stata una stagione molto importante per la mia carriera, ma è il passato, ora sono qui e voglio vincere con la Virtus”.

Weems: “Siamo una squadra molto versatile, atletica e con giocatori intelligenti. Sarà importante trovare alchimia e lavorare duro per poter dimostrare sul campo quello che per ora siamo solo sulla carta e ripagare le aspettative”.

Gaines: “Sono molto contento di giocare una competizione continentale. Gli obiettivi sono alti e noi dobbiamo dare il massimo per raggiungerli”.

Weems: “Dobbiamo trovare alchimia tra di noi e con i tifosi per ripagare le aspettative”.

Gaines: “Posso giocare sia da Guardia che da Playmaker, per me non c’è differenza, so giocare sia con che senza la palla”.

Weems: “Posso giocare qualsiasi ruolo il coach mi chieda, basta che alla fine si raggiunga l’ obiettivo”.

Sermasi: “Il ruolo che avranno in campo lo stabilirà lo staff tecnico, poiché sono loro che hanno scelto i giocatori. Auguro a loro in bocca al lupo”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Andrea Fanti

Nato nel 2002, studio al Liceo Copernico di Bologna. Appassionato di calcio fin da piccolo seguo il Bologna da quando ho 5 anni, il basket è entrato nella mia vita un po' dopo, quando avevo 9 anni che ho iniziato a praticarlo. Oggi sono abbonato sia a Bologna che a Fortitudo. A Novembre mi è arrivata la proposta di entrare a far parte della redazione di BOLaround ed ho accettato subito, da quel giorno mi occupo di Fortitudo e qualche volta di Virtus scrivendo e presenziando ai post partita casalinghi.

Lascia un commento