Bologna: I rossoblù già salvi ospitano il Napoli davanti al pubblico del Dall’Ara.

E’ giunto anche quest’anno il tempo di accomiatarsi dal proprio pubblico. Il Bologna lo farà questa sera alle 20.30, contro il Napoli, in un Dall’Ara che si preannuncia gremito. La partita sul campo ha poco da dimostrare, per entrambe le squadre, con un Bologna già matematicamente salvo, mentre gli azzurri invece son ormai certi del 2° posto da tempo. Nonostante ciò Mihajlovic non è intenzionato ad abbassare la guardia, schierando la formazione tipo, che ha caratterizzato il Bologna dall’arrivo del serbo.
A tenere banco saranno quindi le questioni legate alla permanenza del mister Sinisa, le future mosse societarie, a partire dalle nomine dirigenziali, e il programma per il mercato estivo, che potrà essere ponderato con calma, ma solo a fronte di chiarezza sul futuro del mister, che ancora appare decisamente nebuloso.

Tornando al campo, tra i pali dunque, Skorupski, protetto da MBaye, Danilo, Lyanco e Dijks. In mediana Pulgar è certo della maglia da titolare, mentre Dzemaili ancora si gioca il posto con Poli. Davanti, con il forfait di Sansone, riconfermato il blocco vittorioso a Roma, composto da Orsolini, Soriano e Palacio, dietro a Destro punta centrale. Ancora panchina per Santander.
Per contro il Napoli giocherà con la formazione titolare con Meret tra i pali, difesa composta da Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam. Median come al solito molto folta con i vari Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne, dietro al tandem d’attacco Mertens-Milik.

Per il mondo delle statistiche Bologna al Dall’Ara contro il Napoli non vince dal Dicembre 2015 dove, con un 3-2, in gol Rossettini e doppietta di Destro, riuscì a portare a casa i 3 punti. Indelebile nella memoria di moltissimi tifosi, il glaciale 1-7 rimediato dal Bologna di Donadoni contro il Napoli proprio in casa, nella stagione 2016-2017.

Fonte foto: Instagram Fanpage Bologna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lorenzo Bignami

Tifoso di Virtus e Bologna, seguo i rossoblù da quando ne ho memoria, sempre abbonato in Bulgarelli. Sono inoltre addetto stampa della Salus Pallacanestro Bologna e collaboro con Concretamente sassuolo da diversi anni

Lascia un commento