Lazio-Bologna, il pre-partita. Match point salvezza per i rossoblu


Nuovo monday night per il Bologna, Pasqua arbitra la partita che potrebbe sancire la salvezza matematica per il Bologna.

Siamo arrivati alla resa dei conti. Il Bologna vede materializzarsi il primo match point. Potrebbe bastare anche un pareggio all’Olimpico per sigillare la salvezza e andare a giocare col Napoli a mente libera da cupi pensieri. L’avversario è il migliore che potesse capitare, la Lazio ormai non ha nulla da chiedere a questo campionato con la certezza della qualificazione in Europa League ottenuta con la freschissima vittoria della Coppa Italia (la settima per i biancocelesti). 

Il Bologna recupera per il match Poli, Sansone ma anche Dijks a cui è stata ridotta ad una giornata, già scontata, la squalifica. I rossoblu sono quindi determinati a chiudere i discorsi salvezza e Mihajlovic avrà sicuramente motivato al meglio i suoi ragazzi per l’occasione.

Il mister serbo schiererà la propria squadra col solito 4-2-3-1. I 4 a coprire la porta difesa da Skorupski saranno Mbaye, Danilo, Lyanco e Dijks. A centrocampo sicuro del posto Pulgar mentre torna il consueto ballottaggio tra Poli e Dzemaili. Il primo è favorito. Sulla trequarti si ricompone il trio delle meraviglie con Orsolini, Soriano e Sansone. Prima punta invece Don Rodrigo Palacio.

Lazio (3-5-2): Guerrieri; Wallace, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Parolo, Badelj, Leiva, Lulic;  Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All.: Mihajlovic.

Fonte immagine in evidenza: Pagina IG Bologna FC

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pasquale Laffusa

Interessato sin da piccolo al calcio, esplode l‘amore per il Bologna con il campionato di B che porterà alla promozione. A 9 anni è subito abbonamento, da quel giorno lo rinnoverò orgogliosamente ogni anno a prescindere dalla squadra allestita. Cresciuto a pane, Lanna,Zenoni e Coelho da un paio di anni ho l’hobby della scrittura sul Bologna. Appassionato anche di calcio inglese e in particolare di Everton.

Lascia un commento