La Virtus è troppo per Bamberg, finale di Champions League conquistata


Una prestazione solida, convincente e di altissimo livello quella della Virtus Bologna in quel di Anversa. I ragazzi di Djordjevic strapazzano Bamberg 67-50 e staccano il pass per la finalissima di domenica. Meriti dei giocatori bianconeri a parte, la squadra tedesca ha deluso decisamente le aspettative, trovando ossigeno soltanto con le iniziative individuali di Rice.

La Virtus punta fin dal primo minuto sulla fisicitá, imponendo il suo ritmo e controllando per tutta la partita con serenitá e personalità. Sugli scudi Punter, solidissimo in tutte le zone del campo, e Kravic.

In attesa di capire quale sarà l’avversaria della Virtus in finale (stasera alle 21.15 Tenerife-Anversa), domenica 5 maggio i bianconeri avranno la possibilità di riportare nuovamente un prestigioso trofeo europeo sotto le due torri, a 10 anni di distanza dall’Eurochallenge.

(Foto Virtus Segafredo Bologna)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Strazzari

Grande appassionato di basket sin da piccolo, tifoso Virtus e Bologna Fc. Fondatore di "BOLaround", mi occupo di articoli e interviste relativi al mondo Virtus. Commentatore tecnico delle partite del Basket Progresso Matteiplast Bologna. Attualmente articolista anche presso basketinside.com Fondatore BOLaround

Lascia un commento