Nanterre è più cinica, la Virtus si scioglie nel finale

Sconfitta francese per la Virtus che perde il primo atto dei quarti di finale di Champions League contro il Nanterre dopo una partita equilibrata e decisa nell’ultimo quarto quando la squadra di casa è riuscita a mantenere i nervi saldi e dare l’allungo decisivo per la vittoria finale.

Parte contratta la squadra di Djordjevic con Nanterre che scappa subito sul 12-5 a metà del primo quarto. La difesa bianconera, attenta sul perimetro, non riesce ad arginare le penetrazioni dei francesi e in attacco mancano i tiri puliti. Entra Chalmers e la Virtus cambia faccia: 7 punti filati per l’ex Miami e la V è di nuovo attaccata agli avversari. Nanterre non trova facili conclusioni ed è imprecisa dall’arco, la Virtus con Aradori prima e con Punter poi mette la testa avanti. Chalmers commette però il suo terzo fallo e concede tre tiri liberi che permettono ai padroni di casa di chiudere avanti all’intervallo (40-39).

È un’altra Virtus quella che scende in campo nel terzo quarto: parte subito forte con una penetrazione di Taylor e una schiacciata di M’Baye che costringono Nanterre ad un timeout immediato. La Virtus, però, paga la prova incolore dei suoi centri ed è proprio lì che Nanterre cambia la partita. I bianconeri cercano di rimanere aggrappati ma nel momento caldo della gara aumenta il nervosismo: Punter e Treadwell arrivano quasi alle mani, un fallo tecnico a Chalmers e gli animi si surriscaldano. La Virtus si innervosisce, rimanendo compassata in difesa e non trovando le giuste geometrie offensive. Baldi Rossi unico lungo in campo, una scelta che paga in attacco ma che fa soffrire tremendamente il lungo ex Trento, imbucato dalle giocate di Invernizzi e Gamble. Sono molti i secondi tiri a disposizione dei francesi, con la squadra di Djordjevic disattenta a rimbalzo. Nanterre vola anche in doppia cifra di vantaggio, Taylor fa 0/3 dalla lunetta ma alla fine sono un tap-in di M’Baye e un canestro di Taylor a ricucire lo strappo che lascia ancora buone speranze per il ritorno. Finisce 83-75 e Nanterre si aggiudica il primo atto.

(Foto: Basketball Champions League)

  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento