Fatale Udinese per il Bologna: al Friuli finisce 2-1

Adesso si fa dura. Nel delicatissimo scontro salvezza del Friuli il Bologna incappa in una sanguinosa sconfitta per 2-1, permettendo ai friulani di volare a +7 sulla terz’ultima posizione occupata proprio dai rossoblù. Decisivi il rigore di De Paul e il gol a 10′ dalla fine di Pussetto, in mezzo il pareggio felsineo con l’imprescindibile Palacio. Bologna che, come nelle ultime gare sotto la gestione Mihajlovic, gioca bene, crea diverse palle gol ma non le concretizza, senza quindi incassare punti. Nonostante ciò, la corsa salvezza non è chiusa, visti il pareggio dell’Empoli e la sconfitta della SPAL. Appuntamento a domenica prossima all’ora di pranzo, dove il Bologna affronterà un Cagliari reduce dalla vittoria con l’Inter, che si preannuncia come uno scontro da dentro/fuori

Primo tempo: Il Bologna parte forte, controllando da subito il pallino del gioco. Non a caso, al 12′ arriva la prima grossa palla gol con Mbaye: su una punizione calciata da Santander, Musso risponde presente ma l’errore più è quello del terzino che, da pochi passi, coglie clamorosamente il palo. Ma nonostante il predominio degli emiliani, è l’Udinese che va in vantaggio, grazie a un’ingenuità di Poli che, sulla linea di fondo, si lascia scappare De Paul, strattonandolo. Per il direttore è rigore, che De Paul trasforma per l’1-0. Il Bologna però non demorde, sfiorando subito il pareggio con Palacio. Dopo tanti sforzi profusi, il pareggio arriva meritatamente: Orsolini crossa basso in area, Palacio scatta da dietro e insacca per il pareggio al 39′. Si chiude la prima frazione. giocata con intensità e molto fisica

Secondo tempo: E’ l’Udinese a cominciare meglio la ripresa, ma Skorupski è bravo a fare da guardia su Pussetto. Il secondo tempo è in generale meno vibrante del primo, vista la stanchezza che comincia a subentrare per le squadre, ma nonostante ciò nessuna delle due rinuncia a fare la partita. A passare in vantaggio sono proprio i friulani con un perfetto colpo di testa di Pussetto su assist di Stryger Larsen. I rossoblù provano a reagire, provando a vivacizzare la manovra inserendo Sansone e Donsah, ma gli sforzi sono vani, decretando così la vittoria dell’Udinese

  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento