Federico Buffa e la passione per Bologna: “La prima volta che entrai al Paladozza rimasi incantato”

Il nostro Alessandro Iannacci ha intervistato per Punto Radio il celebre giornalista e storytebler Federico Buffa, che domani sera, 21 febbraio, salirà sul palco del Teatro Duse di Bologna con lo spettacolo “Il rigore che non c’era”.

Durante la chiacchierata, Buffa ha ricordato con emozione la prima trasferta cestistica a Basketcity: “La prima volta che venni a Bologna per una partita di basket fu nel 1975. Lo straniero della Virtus era McMillen. Venivo da Milano, una cittá importante per il basket, ma rimasi incantato.  Il mio maestro Aldo Giordani chiamava Piazza Azzarita “Il Madison”, obbiettivamente lo era. Era tutto avveniristico: c’era l’occhio di bue, l’organo, era diverso persino il modo di festeggiare. Non dimenticheró mai l’impatto che quel campo ebbe su di me. Pensai: se gli appassionati possono venire tutte le domeniche in un posto come questo, Bologna è realmente la capitale del basket”.

Qui l’intervista completa:

  • 55
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alessandro Iannacci

Conduttore radiofonico per Punto Radio, ideatore di ForzaVNere e BOLaround, bassista dei Wasting Time e, per ultimo, studente di Giurisprudenza a Bologna. Fondatore BOLaround

Lascia un commento