Inter-Bologna, al via la rincorsa targata Mihajlovic


Si apre l’era Mihajlovic con l’impellente bisogno di fare punti. Fischio d’inizio di Pasqua a San Siro alle 18 di domani.

Si apre la nuova era del Bologna targata Mihajlovic, i rossoblu sono chiamati a salvare la massima serie. Tutto passerà dalle prossime 17 partite, l’Empoli oggi ha allungato di un punto, guadagnato in casa contro il Chievo. Il Bologna quindi deve quantomeno restare in scia, la giornata non regala però un incontro semplice. 

L’Inter non arriva alla partita certo in un buon momento le due sconfitte della settimana contro il Torino e contro la Lazio ai rigori in Coppa Italia hanno destabilizzato la panchina di Spalletti. In settimana, a proposito, a pochi metri dalla sede dei nerazzurri è stato avvistato l’ex tecnico della nazionale Antonio Conte. Sarà un San Siro caldo quindi quello che ospiterà il Bologna, all’esordio dell’ex Sinisa Mihajlovic.

A disposizione del serbo ci saranno tutti i nuovi innesti, 2 su 4 partiranno anche dall’inizio. Soriano e Lyanco sono certi del posto mentre solo un affaticamento muscolare impedirà a Nicola Sansone di prender parte alla gara. Il modulo sarà il 4-3-3. In porta Skorupski, davanti a lui Calabresi, Danilo, Lyanco e Dijks. A centrocampo Poli, Pulgar e Soriano. Là davanti dalle parole del tecnico si è saputo che non giocherà titolare Destro, ancora indietro di condizione. Si va quindi verso il tridente Orsolini-Santander-Palacio.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Joao Mario; Icardi. All.: Spalletti

Bologna (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Orsolini, Santander, Palacio. All.: Mihajlovic.

Fonte immagine in evidenza: bolognafc.it

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pasquale Laffusa

Interessato sin da piccolo al calcio, esplode l‘amore per il Bologna con il campionato di B che porterà alla promozione. A 9 anni è subito abbonamento, da quel giorno lo rinnoverò orgogliosamente ogni anno a prescindere dalla squadra allestita. Cresciuto a pane, Lanna,Zenoni e Coelho da un paio di anni ho l’hobby della scrittura sul Bologna. Appassionato anche di calcio inglese e in particolare di Everton.

Lascia un commento