L’EN PLEIN È UN MIRAGGIO

Sembra una maledizione, sembra un film già visto, sembra un miraggio quello di vivere un weekend senza mai un en plein per lo sport bolognese. E invece è proprio quello che succede, ormai, ogni domenica. Vince la Fortitudo, anche se ormai non è più una novità, in una partita dove sono bastati pochi minuti per chiudere una pratica che non era stata quasi mai aperta. Rientra anche Mancinelli, che ormai poteva essere considerato un semplice gregario. Tutto tranquillo verso la fine di gennaio, quando Martino&Co capiranno quando e come poter festeggiare. Prima uno degli ultimi test veramente importanti, in una settimana che aprirà le porto alla super-classica con Treviso, al Paladozza, con la consapevolezza di essere la più forte, senza se e senza ma, ma rimanendo comunque concentrati su una partita da vincere, per dare ancora più gas al campionato. 

Vince anche la Virtus e vince bene, dando continuità alla solidità di Varese e di Bayreuth. Basta il terzo quarto alla squadra di Sacripanti, con la versione bellissima di Punter e un gioco che inizia a salire di livello. Senza dimenticare due “doppie-doppie”, sommate alla solita energia di Martin e al riscatto dei giovani che fin qui avevano un po’ deluso. Ora la settimana è quella canonica, con un primo posto in Champions da agguantare (mercoledìì con il Besiktas) e un banco di prova di quelli difficili ma sicuramente stimolante (domenica con Milano). Sacripanti sorride e la Virtus insieme a lui dopo la quinta di fila. 

Giocare bene per sessanta minuti non basta a questo Bologna, seppur con una Spal ai limiti dello psicodramma. Palacio illumina, poi Inzaghi fa confusione sui cambi e su due errori difensivi la Spal ne segna due, col Var che (giustamente) ne “grazia” uno. Ora il Frosinone, come se fosse una finale di Champions League, consapevoli che prima o poi le squadre “battibili” finiranno e per Inzaghi potrebbe essere troppo tardi, una volta per tutte. Finirà anche il mercato, a breve e forse un’idea ben chiara non c’è neanche su quel fronte. Conteranno i fatti, come qualcuno dal Canada ha detto qualche giorno fa.

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Redazione BOLaround

Sito Web di notizie e media fondato il 24 Novembre 2017.

Lascia un commento