Bologna indomito. Sotto di 2 gol, rimonta e pareggia contro il Toro

Il Bologna torna al Dall’Ara dopo la pausa delle nazionali, ospitando il Torino di Mazzarri. I rossoblù sono alla ricerca di punti, così come i granata, per continuare un campionato che per ora li vede a metà classifica a 13 punti.

I rossoblù iniziano leggermente compassati, con il Toro a dirigere i giochi chiudendo i giocatori di Inzaghi nella propria metà campo. Ancora a freddo, però, Iago Falque al 14′ si inventa il gol di giornata, liberandosi di Helander che lo contrastava spalla a spalla, lasciando partire un sinistro da fuori area che si insacca all’angolino sulla destra dell’estremo rossoblù. 1-0 per gli ospiti.

Il Bologna fatica a riprendersi e non riesce a macinare gioco. Il più propositivo in fase offensiva è Orsolini che spesso si defila sulla destra senza però riuscire a battere l’uomo o crossare. In mezzo al campo il solito generosissimo Poli produce una mole di gioco incessante, per aiutare Nagy che però spesso è impreciso. L’assenza di Mattiello si sente sulla sinistra perché Mbaye spinge poco, preoccupandosi di contenere le scorribande di Falque. Il Bologna chiude la prima frazione con 0 tiri nello specchio della porta.

Al rientro dall’intervallo Inzaghi cambia dietro. Fuori Danilo, e dentro Svamberg. Passano poco più di 10 minuti e al 54′, sempre su assist di uno scatenato Iago Falque, Baselli insacca nell’angolino, freddando Skorupski. Il Toro avanti di due lunghezze è in piena gestione del match. Il Bologna però non ci sta assolutamente e dopo poco più di 5′ minuti accorcia con Santander, che segna il suo 3 gol rossoblù. Il Bologna e i bolognesi ci credono , con tutto lo stadio in piedi a cantare. Purtroppo però al 63′ Dijks esce per un problema muscolare, lasciando il posto a Gonzalez, con il Bologna che passa ad un 4-3-3 molto offensivo, nella speranza di agguantare il pareggio.

Dopo il gol il Bologna continua incessantemente a spingere senza però trovare la via del gol. Però tutto sembra cambiare 77′, con Calabresi anticipa Zaza e si spinge in avanti. Duetta con Orsolini, chiudendo un 1-2 micidiale che lo mette davanti alla porta che si gonfia dopo il suo tiro. Il Bologna pareggia e i Dall’Ara esplode.

Nel finale grande parata di Skorupski che devia in angolo un tiro insidiosissimo indirizzato all’angolino basso. I rossoblù resistono al forcing finale granata e portano a casa 1 punto importante, ottenuto soprattutto con tanta voglia di lottare su ogni pallone

 

Foto: Torno fc facebook

  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lorenzo Bignami

Tifoso di Virtus e Bologna, seguo i rossoblù da quando ne ho memoria, sempre abbonato in Bulgarelli. Sono inoltre addetto stampa della Salus Pallacanestro Bologna e collaboro con Concretamente sassuolo da diversi anni

Lascia un commento