Flop Dijks, Danilo da incubo. Le pagelle di Cagliari-Bologna

Partita dura alla Sardegna Arena, per i sardi apre le danze Joao Pedro che colpisce da solo in area dimenticato da Danilo. Chiude Pavoletti sempre di testa. Il Bologna non riesce a pungere in nessun modo, continua il digiuno di vittorie in trasferta.

Skorupski 5,5: poteva fare di più sul primo goal;

De Maio 5+: si perde spesso e volentieri gli inserimenti sardi;

Danilo 5: giornata da dimenticare per lui, si perde Joao Pedro sul suo goal. Se nelle altre giornate aveva dato sicurezza al reparto difensivo, oggi è costituito fattore di instabilità;

Calabresi 5,5: mostra lacune soprattutto di inesperienza;

Dijks 5: molto falloso e con idee poco chiare;

Dzemaili 5,5: prova a darsi da fare ma non è efficace;

Nagy 5+: soffre la fisicità del centrocampo del Cagliari;

Svanberg 5: non si risparmia nei contrasti ma da essi ne esce sempre sconfitto;

Mattiello 5,5: viene cercato poco e non riesce ad incidere come nelle scorse partite;

Krejčì 5+: in continuità con la prestazione del suo “gemello” di ruolo Dijks;

Orsolini 5,5: entra con tanta voglia di fare ma non riesce a creare nulla di pericoloso;

Falcinelli 5: gira a vuoto per tutti i minuti giocati;

Santander 5+: non gli capita nessuna palla giocabile. Qualche spizzata in qua e in là ma niente di concreto;

Okwonkwo NG

 

Fonte immagine in evidenza: Pagina FB Cagliari Calcio 

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pasquale Laffusa

Interessato sin da piccolo al calcio, esplode l‘amore per il Bologna con il campionato di B che porterà alla promozione. A 9 anni è subito abbonamento, da quel giorno lo rinnoverò orgogliosamente ogni anno a prescindere dalla squadra allestita. Cresciuto a pane, Lanna,Zenoni e Coelho da un paio di anni ho l’hobby della scrittura sul Bologna. Appassionato anche di calcio inglese e in particolare di Everton.

Lascia un commento