Il Bologna non passa a Genova, Piatek stende i felsinei

Nella 4° giornata del campionato italiano, il Bologna, fa visita al Genoa.

Entrambe le squadre non navigano in buone acque, con il Bologna sicuramente messo peggio, con un solo punto fatto e zero gol realizzati.

Il match quindi è importante per ambo le rose, chiamate ad una scossa dopo un’inizio stentato.

I felsinei iniziano a farsi vedere fin da subito in attacco, con Okwonko, in tandem con Destro. Il giovane giocatore bolognese infatti crea i principali pericoli alla difesa dei padroni di casa infilandosi tra le linee, sfidando in velocità la difesa Genoana. E’ però Destro, con un fallo inutile nella metà campo avversaria a rimediare il cartellino giallo già al 2′ minuto di gioco. Buona presenza per il primo tempo da parte del Bologna, che però pian piano si spegne un po’ lasciando sempre più campo ai padroni di casa che però in attacco si vedono solo su calci d’angolo. Si arriva dunque all’intervallo, con una partita non noiosa, ma senza particolari sussulti.

Al rientro dagli spogliatoi il Bologna parte meglio, attaccando in modo più ordinato e omogeno, senza però impensierire più di tento Marchetti. Inzaghi decide quindi di giocarsi la carta Svamberg al 68′ al posto di Poli. Proprio questo cambio deciderà il match. Infatti un minuto dopo, Svamberg, concedendosi una leziosità si fa rubare palla da Criscito che prontamente serve Piatek, che, lasciato troppo libero da un colpevole Danilo, fa partire un missile dal limite dell’area che si insacca alla sinistra di Skorupski. Inzaghi risponde con le carte Orsolini al posto di Gonzalez e Santander al posto di Destro, senza però creare pericoli. Nel finale, Pulgar, già ammonito, rimedia un giallo a pochi secondi dal termine, in una zona di campo assolutamente non pericolosa a causa di un brutto fallo da cui nasce anche un piccolo parapiglia. Cileno espulso e Bologna in 10 negli ultimi secondi di gioco.

Il Bologna esce quindi sconfitto dal Ferraris, ma soprattutto ancora a secco di gol, con un attacco spuntato con 0 tiri in porta contro il Genoa.

Nel prossimo impegno il Bologna ospiterà al Dall’ara la Roma Domenica 23 alle 15:00

 

Fonte foto: Profilo Facebook Genoa

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lorenzo Bignami

Tifoso di Virtus e Bologna, seguo i rossoblù da quando ne ho memoria, sempre abbonato in Bulgarelli. Sono inoltre addetto stampa della Salus Pallacanestro Bologna e collaboro con Concretamente sassuolo da diversi anni

Lascia un commento