MotoGP Misano, Ducati a caccia della vittoria nel circuito di casa

Doppietta in Repubblica Ceca, primo e terzo in Austria, pole a Brno e a Silverstone, primo e secondo nei test di Misano e di Aragon: questi i risultati delle ultime settimane con cui i piloti Ducati si presentano a Misano per rallentare la corsa al titolo di Marc Marquez.

Dopo la gara non disputata a Silverstone il Motomondiale torna in Italia per il GP di San Marino e della Riviera di Rimini, distante appena 140 km da Borgo Panigale, sede della Ducati. Circuito di casa dunque per la Rossa, dove però non vince dall’anno dell’unico titolo mondiale (2007).

Caratteristiche della pista

A pochi chilometri da Rimini, il Misano Adriatico Circuit è stato costruito nel 1972, subendo varie modifiche nel corso degli anni. Teatro fisso dei GP italiani tra gli anni 80 e 90, Misano torna nel calendario MotoGP nel 2007 e rimane tappa fissa fino ad oggi.

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli è lungo 4,2 km e comprende 16 curve di cui 6 a sinistra e 10 a destra, con un rettilineo principale di 530 metri.

Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini

Record e statistiche del GP di San Marino

Dal 2007 ad oggi due piloti hanno conquistato la vittoria in 3 edizioni, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Il maiorchino in questo circuito detiene anche il maggior numero di pole position (3). Con la pole in 1’31.868 del 2016 Lorenzo ha fatto firmare anche il giro più veloce mai eseguito su una moto a Misano, mentre il record del circuito appartiene a Dani Pedrosa in 1’32.979. La velocità di punta più alta è stata raggiunta dalla Ducati di Dovizioso in 299.5 km/h.

Nella scorsa edizione è arrivata, sul bagnato, la quarta vittoria stagionale per Marc Marquez.  Seconda la Ducati del Team Pramac di Danilo Petrucci, chiude il podio Andrea Dovizioso. Assente in questa gara Valentino Rossi, infortunatosi guidando una moto da enduro in allenamento.

MotoGP podium in 2017 (Danilo Petrucci, Marc Marquez, Andrea Dovizioso)

Pronostici: Marquez contro Lorenzo e Dovizioso

Nonostante la vittoria nel circuito di casa manchi da più di 10 anni, i recenti risultati e le prestazioni nei test delle scorse settimane proiettano le due Ducati a giocarsi la vittoria. Dal canto suo Marc Marquez non lascerà vita facile a Lorenzo e Dovizioso, nel circuito in cui l’anno scorso guadagnò la vetta della classifica con 25 punti ottenuti sul bagnato. Sfida a 3 quindi anche a Misano, dopo le bellissime bagarre di Brno e del Red Bull Ring.

Ancora al lavoro Yamaha con l’obiettivo di migliorare quei difetti che stanno impedendo ai propri piloti di essere competitivi e poter lottare per la vittoria.

 

Orari dirette tv

Giovedì 6 Settembre
17:00 Conferenza Stampa Piloti MotoGP

Venerdì 7 Settembre
09:00 Prove libere 1 Moto3
09:55 Prove libere 1 MotoGP
10:55 Prove libere 1 Moto2

13:10 Prove libere 2 Moto3
14:05 Prove libere 2 MotoGP
15:05 Prove libere 2 Moto2

Sabato 8 Settembre
09:00 Prove libere 3 Moto3
09:55 Prove libere 3 MotoGP
10:55 Prove libere 3 Moto2

12:35 Qualifiche Moto3
13:30 Prove libere 4 MotoGP
14:10 Qualifiche MotoGP
15:05 Qualifiche Moto2
17:30 Conferenza Stampa Qualifiche

Domenica 9 Settembre
08:40 Warm up
11:00 Gara Moto3
12:20 Gara Moto2
14:00 Gara MotoGP

TV8 trasmetterà in diretta le qualifiche della MotoGP e le gare di tutte le categorie sul canale 8 del Digitale Terrestre.

 

Sources:

  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Daniele Lanza

Nato a Bologna nel 1996. Studente di Produzioni Animali alla facoltà di Agraria di Bologna. Appassionato di motori (MotoGP e SBK) e ducatista fin dalla nascita. Conduttore del programma Red Flag su Radio1909.

Lascia un commento