Bologna, Inzaghi: “Migliorare a ogni gara”

Giunti a metà ritiro, ieri Pippo Inzaghi, al termine della seconda amichevole stagionale contro La Fiorita (4-0), ha tracciato un primo bilancio su squadra, condizione e mercato, esprimendo la propria soddisfazione per il lavoro fatto finora:

Oggi i ragazzi mi sono piaciuti, siamo migliorati è quello che vogliamo fare: migliorare a ogni gara. Abbiamo cercato di proporre le cose che proviamo in allenamento, anche se contro una squadra che stava così basso non era facile. Fino a che le gambe hanno tenuto siamo andati bene, poi il caldo ha un po’ limitato la squadra. Stiamo lavorando tanto e vogliamo arrivare pronti per il via ufficiale.”

Ha destato curiosità l’idea Orsolini mezzala, uno dei più positivi in questi primi giorni di ritiro: “Nel 3-5-2 può fare la punta o la mezzala, da attaccante so cosa può fare, da interno ci stiamo lavorando. Le nostre mezze ali spesso diventano trequartisti e lì mi servono giocatori che abbiano qualità e tiro.

Ha parlato anche di Destro, partito carico ma ancora non certo della sua permanenza in rossoblu: “I giocatori con me le risposte più belle le devono dare in campo, non c’è uno che tira indietro la gamba o non dà il massimo. La mia porta è aperta per tutti.

Infine, sul mercato: “Le idee sono chiare, la società sa cosa stiamo cercando. Se troviamo la possibilità di prendere qualcuno che ci faccia fare la differenza bene, altrimenti rimaniamo con questi.

Proprio a proposito di mercato il Bologna sembra aver raggiunto l’accordo con Andrea Rispoli. Secondo Pedullà il terzino del Palermo avrebbe vinto la concorrenza con Mattiello e la trattativa potrebbe chiudersi in pochi giorni. Per il centrocampo spunta l’idea Appelt Pires: scuola Juventus, ora al Leganes, in Spagna.

Oggi inizia la seconda settimana di ritiro con doppia seduta d’allenamento, si continua a lavorare duramente per raggiungere la migliore condizione sotto l’inesorabile sprono del Mister.

(Immagine in evidenza/pagina Facebook ufficiale Bologna Fc 1909)

 

 

  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e tifoso rossoblu dal '95. La prima volta che sono andato allo stadio ho visto una partita di Coppa Intertoto: Bologna-National Bucaresti 2-0. Speaker radiofonico a radio1909

Lascia un commento