MotoGP Sachsenring, roccaforte Marquez. Caratteristiche della pista, pronostici ed orari tv

L’ultima tappa prima della pausa coincide con il Sachsenring, pista che nelle ultime 5 edizioni di MotoGP ha visto Marc Marquez come unico vincitore.

Il GP di Germania arriva forse nel momento migliore per il campione del mondo della Honda, che si trova davanti un’occasione d’oro per dare un definitivo strappo al mondiale subito prima della pausa estiva.

La pista

Il circuito di Sachsenring fu costruito nel 1996 a una decina di km dalla citata città tedesca e fu utilizzato essenzialmente come centro di addestramento per piloti e scuola di guida. Il circuito ospitò il suo primo Gran Premio nel 1998. Da allora sono state effettuate continue migliorie negli impianti, tra esse il radicale cambiamento nel disegno del tracciato effettuato nel 2001. Le sue numerose e strette curve fanno di questo circuito uno dei più lenti del calendario, ma queste stesse caratteristiche fanno sì che non manchino gare molto serrate e strenuamente disputate.

La pista del Pramac Motorrad Grand Prix Deutschland comprende un rettilineo principale di soli 700 m e 13 curve molto lente di cui ben 10 a sinistra e 3 a destra.

Pramac Motorrad Grand Prix Deutschland

Record e statistiche

Il Sachsenring è una roccaforte di Marc Marquez. Qui lo spagnolo ha vinto le ultime 5 gare consecutive di MotoGP più 3 nelle categorie minori, conquistando anche 5 pole position, giro veloce e miglior pole in 1’20.336 nel 2015. Per maggior numero di vittorie seguono il compagno di squadra Dani Pedrosa (4) e Valentino Rossi (3).

Il record del circuito è stato registrato nel corso della GP del 2017 da Jonas Folger in 1’21.442, mentre la più alta velocità raggiunta è di Andrea Dovizioso con la sua Ducati in 298.2 km/h.

 

L’ultima edizione

L’anno scorso la gara ha visto contendersi il gradino più alto del podio Marc Marquez e il pilota di casa Jonas Folger. Alla fine di una bella lotta ha vinto lo spagnolo ai danni del tedesco, al primo podio in MotoGP. Chiude il podio Dani Pedrosa, davanti alle Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi.

Male le Ducati del team ufficiale con Andrea Dovizioso ottavo e Jorge Lorenzo undicesimo al traguardo.

MotoGP podium in 2017

Pronostici: tutti alla caccia di Marquez

Scontato vedere in Marc Marquez il favorito per la gara di Domenica, ma per il podio potrebbe esserci una bella lotta.

In cerca di conferme le Yamaha dopo la buona prestazione di Assen. Le Ducati, invece, arrivano in una pista sulla carta sfavorevole, ma in questa stagione la moto sembra più completa degli altri anni quindi Dovizioso e Lorenzo dovrebbero potersela giocare per le posizioni che contano.

La MotoGP non correrà più al Sachsenring a partire dal prossimo anno

Non è stato infatti trovato l’accordo per continuare il rapporto tra la pista tedesca e il Motomondiale che concluderanno quindi prossima settimana il proprio contratto. La Dorna sta già cercando un possibile circuito come sostituto, in modo da continuare ad avere un GP di Germania.

 

Orari dirette TV

Giovedì 12 Luglio
17:00 Conferenza Stampa Piloti MotoGP

Venerdì 13 Luglio
09:00 Prove libere 1 Moto3
09:55 Prove libere 1 MotoGP
10:55 Prove libere 1 Moto2

13:10 Prove libere 2 Moto3
14:05 Prove libere 2 MotoGP
15:05 Prove libere 2 Moto2

Sabato 14 Luglio
09:00 Prove libere 3 Moto3
09:55 Prove libere 3 MotoGP
10:55 Prove libere 3 Moto2

12:35 Qualifiche Moto3
13:30 Prove libere 4 MotoGP
14:10 Qualifiche MotoGP
15:05 Qualifiche Moto2
17:30 Conferenza Stampa Qualifiche

Domenica 15 luglio
08:40 Warm up
11:00 Gara Moto3
12:20 Gara Moto2
14:00 Gara MotoGP

TV8 trasmetterà la sintesi delle qualifiche dalle 19.45 e la gara della MotoGP in differita alle 21.30 sul canale 8 del Digitale Terrestre.

 

Sources:

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Daniele Lanza

Nato a Bologna nel 1996. Studente di Produzioni Animali alla facoltà di Agraria di Bologna. Appassionato di motori (MotoGP e SBK) e ducatista fin dalla nascita. Conduttore del programma Red Flag su Radio1909.

Lascia un commento