Bologna, Da Costa rinnova. Sarà garanzia e chioccia fino al 2020

Ufficializzato il prolungamento di contratto del numero 1 per altri due anni. Da Costa e il Bologna, un matrimonio destinato a proseguire, almeno fino al 2020.

 

Si presumeva che il portierone Angelo Da Costa potesse rinnovare il contratto che lo legava al Bologna e infatti questo scenario si è realizzato. Oggi è arrivato l’annuncio sul sito del Bologna del prolungamento del contratto fino al 2020. Rinnovo figlio anche di un rapporto idilliaco del brasiliano con l’ambiente Bologna Calcio ma soprattutto con la piazza. Ci sarà quindi la possibilità che Da Costa decida di appendere gli scarpini al chiodo con la maglia rossoblu alla soglia dei 36 anni e poi magari ricoprire un ruolo dirigenziale.

 

Il numero 1 continuerà quindi a fare da chioccia per i calciatori più giovani ma anche a garantire prestazioni sicure in caso di necessità. Un personaggio chiave nello spogliatoio.

Fonte immagine in evidenza: bolognafc.it

  • 45
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pasquale Laffusa

Interessato sin da piccolo al calcio, esplode l‘amore per il Bologna con il campionato di B che porterà alla promozione. A 9 anni è subito abbonamento, da quel giorno lo rinnoverò orgogliosamente ogni anno a prescindere dalla squadra allestita. Cresciuto a pane, Lanna,Zenoni e Coelho da un paio di anni ho l’hobby della scrittura sul Bologna. Appassionato anche di calcio inglese e in particolare di Everton.

Lascia un commento