GP Austria: Vince Verstappen davanti alle due Ferrari, ritirate le Mercedes

Max Verstappen ritorna alla vittoria e lo fa davanti a Raikkonen e Vettel in un gran premio incredibile

 

Il gran premio dell’Austria ci ha regalato tante emozioni fin dalla partenza dove prima Kimi Raikkonen alla prima curva riesce ad affiancare le Mercedes ma poi vittima della loro morsa finisce addirittura quarto dietro a Verstappen poche curve dopo, con Vettel finito dietro le Haas. Bottas finito dietro nel giro di due curve riesce a sorpassare Kimi e Max e a riportarsi dietro al suo compagno di squadra Lewis Hamilton.

 

La svolta:

Al 12° giro Hulkenberg rompe il motore, ma più importante Bottas al 14° giro rompe il cambio ed è costretto al ritiro, viene chiamata la Virtual Safety Car e tutti i piloti, ad eccezione di Hamilton rientrano e montano le Soft per arrivare fino alla fine (55 giri), si rivelerà la mossa vincente.

Infatti alcuni team riusciranno a gestire le gomme meglio di altri, i motorizzati Ferrari in primis. Altri soffriranno di blistering e saranno costretti al cambio pneumatici (Ricciardo, che poi romperà il motore)

 

 

Raikkonen compie un bel sorpasso su Ricciardo in evidente crisi gomme e si porta in seconda posizione, un altro capolavoro lo fa Sebastian Vettel su Lewis Hamilton che con gomma più usurata compie un sorpasso da campione che lo consolida al terzo posto dietro Kimi.

Lewis Hamilton a 7 giri dalla fine è costretto al ritiro per un problema di pressione alla pompa di benzina, e questo è il primo doppio ritiro delle Mercedes pesantissimo per il mondiale dove si vede scavalcata in entrambe le classifiche.

Nel finale le due Ferrari riescono ad arrivare a meno di due secondi da Verstappen, l’impressione è che con due giri in più ci sarebbe potuto essere un attacco nei confronti dell’olandese.

 

 

 

Una delle gare più belle dell’anno, vinta meritatamente da Verstappen anche se Raikkonen in netta ripresa e le Ferrari con la macchina più completa del lotto che gli permette di effettuare 55 giri con le gomme soft non usurandole come gli avversari. Vettel ritorna primo di 1pt in classifica Piloti e la Ferrari di 10pt in quella costruttori.

Da segnalare il quarto e quinto posto delle Hass con Grosjean che prende i primi punti dell’anno, Leclerc nono ancora a punti con la Sauber-Alfa Romeo

Appuntamento al prossimo fine settimana con il gran premio d’Inghilterra a Silverstone

 

 

  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alessandro Cucchi

Studente di Informatica, tifosissimo di Fortitudo e Bologna. Appassionato di motori e in generale la grande maggioranza degli sport. Gioco anche a Frisbee nei Discobolo Pontevecchio Bologna.

Lascia un commento