MotoGP Mugello, Pole e record della pista per Valentino Rossi davanti al suo pubblico! Seguono Lorenzo e Vinales

Il Mugello è casa sua e davanti ai suoi tifosi Valentino Rossi ha tirato fuori dal cappello in qualifica un giro strepitoso.

Pole e record della pista per il 9 volte campione del mondo che ha fermato il cronometro in 1:46.208, a +0.281 dal vecchio record che apparteneva ad Andrea Iannone.
Staccato di appena 35 millesimi Jorge Lorenzo con un giro praticamente perfetto che gli permetterà di partire in seconda posizione. Chiude la prima fila Maverick Vinales con un 1:46.304, dopo essere stato costretto a passare insieme a Jack Miller dalle Q1.
Dopo la prima uscita del turno ci aveva creduto Andrea Iannone. Il pilota Suzuki era infatti passato davanti a tutti con un 1:46.347 , senza però riuscire a migliorarsi nella seconda uscita. Dietro di lui Danilo Petrucci (5°) che ha sfruttato al meglio la scia di Andrea Dovizioso (7°), non al meglio sulla sua GP18.
Tra le due Ducati si è piazzato il leader del mondiale Marc Marquez, che nel tentativo di attacco alla Pole ha commesso qualche errore e si è dovuto accontentare della sesta posizione in griglia a +0.246 dal tempo di Rossi.
Ottavo Crutchlow davanti a Zarco, Rins e Miller. Chiude la quarta fila Franco Morbidelli, bravissimo a passare direttamente in Q2 dalle FP3.
Brutta prestazione per le due Aprilia qui al Mugello che non sono riuscite ad avanzare dalle Q1 con entrambi i piloti. Aleix Espargaro partirà infatti 21° e Scott Redding 23°.
Nel corso delle qualifiche, poi, è avvenuto un collegamento telefonico con Michele Pirro dall’ospedale di Firenze. Il tester Ducati, dopo la spaventosa caduta di ieri, domani dovrebbe riuscire a tornare nel suo box per assistere alla corsa di MotoGP, che sarà trasmessa su Sky e in diretta su TV8 alle 14.
Tempi ufficiali Q2

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Daniele Lanza

Nato a Bologna nel 1996. Studente di Produzioni Animali alla facoltà di Agraria di Bologna. Appassionato di motori (MotoGP e SBK) e ducatista fin dalla nascita. Conduttore del programma Red Flag su Radio1909.

Lascia un commento