Il Diavolo bussa a Bologna: Domenica arriva il Milan, il punto

Per la 35° giornata della massima divisione del nostro campionato, il Bologna ospita il Milan di mister Gattuso. Nelle ultime 5 giornate il Milan ha raccolto 4 punti, venuti da 4 pareggi e una sconfitta, proprio nell’ultimo turno, sconfitto in casa dal Benevento fanalino di coda.

Il Milan che fa visita al Bologna non è proprio nel suo momento migliore, come testimonia la difficoltà nel cercare la porta e trovare il gol. Infatti l’attacco latita, complice il calo di forma degli attaccanti, Cutrone, Kalinic e Andre Silva. I gol nelle ultime 5 partite sono arrivati infatti non dalle prime punte, ad eccezion fatta della rete del croato nel pareggio contro il Sassuolo.

Nonostante ciò è in lotta serrata per l’Europa e quindi bisognoso di fare punti, quindi sicuramente un avversario che si presenta al Dall’Ara agguerritissimo. Da non sottovalutare quindi la compagine rossonera, che rimane comunque una squadra temibile. Infatti al momento il Milan occupa la 7 posizione, appena fuori l’Europa  a un punto dall’Atalanta e con 3 di vantaggio sulla Sampdoria.

Gattuso in questa settimana ha parlato con la stampa, rilasciando interviste in cui ha affermato che avrebbe lavorato molto sulla condizione fisica dei sui giocatori, parsi appannati nelle ultime uscite. Nel prossimo incontro però il mister calabrese recupere anche uno dei suoi uomini chiave: Suso.

Infatti nelle ultime uscite, lo spagnolo era stato costretto a sacrificarsi molto in fase difensiva e questo lo aveva portato ad arrivare poco lucido negli ultimi metri. Con questo recupero, Gattuso può di aggiungere una freccia in più al suo arsenale.

La formazione che scenderà in campo, a meno di sorprese dell’ultimo minuto, è il più collaudato 4-3-3 con Donnarumma tra i pali. Difesa a 4 con Rodríguez, apparso il più in palla ultimamente, e Calabria sugli esterni, con Bonucci e Zapata, che sostituisce l’infortunato Romagnoli, al centro. In mediana Locatelli sembra essere favorito su Biglia, assistito da Bonaventura e Kessié. In avanti il rientrante Calhanoglu insieme a Kalinic favorito su Cutrone, seppur di poco, e Andre Silva. Sulla destra l’imprescindibile Suso.

All’andata, a San Siro, la squadra di casa aveva portato a casa i tre punti grazie alla doppietta di Bonaventura. Illusorio il pareggio di Verdi con un magnifico gol.

Le quote danno per vincente il Milan a 1.72, mentre l’1 del Bologna è quotato a 5.00

 

Foto: Pagina ufficiale Facebook A.C Milan

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lorenzo Bignami

Tifoso di Virtus e Bologna, seguo i rossoblù da quando ne ho memoria, sempre abbonato in Bulgarelli. Sono inoltre addetto stampa della Salus Pallacanestro Bologna e collaboro con Concretamente sassuolo da diversi anni

Lascia un commento