MotoGP Austin, Marquez conquista la Pole ma viene penalizzato di 3 posizioni. 1° Vinales davanti a Iannone e Zarco

Sesta pole position su 6 edizioni del COTA in MotoGP per Marc Marquez, ma a causa di un rallentamento ai danni di Maverick Vinales durante un suo giro lanciato, il campione del mondo dovrà partire dalla quarta casella in griglia.

La cronaca delle qualifiche

Qualifiche che si presentano asciutte contro le previsioni. Dalle Q1 passano in Q2 Pol Espargaro e Danilo Petrucci. Restano fuori Miller (18°) e le Aprilia di Aleix Esparagaro (19°) e Redding (22°). Franco Morbidelli (17°) domani partirà dalla sesta fila.

In Q2 si inizia subito con ottimi tempi, ma è sempre Marquez a regolare tutti. Era il grande favorito, anche se una scivolata a metà sessione sembrava aver complicato i suoi piani. Lo spagnolo ha perso aderenza con l’asfalto in curva 13 mentre aveva 4 decimi di vantaggio su tutti gli altri, è rientrato ai box in scooter, ha fatto in tempo a rientrare in pista e non ne ha approfittato nessuno. Giro veloce siglato sul finale in 2:03.658, a più di un secondo dal suo record del 2015 (2:02.135).

Questo tempo non è bastato però per partire davanti, poiché Marquez, rientrato in pista dopo la caduta, ha ostacolato il giro veloce di Maverick Vinales che sopraggiungeva alle spalle del campione del mondo. Dopo una lunga consultazione, la FIM ha deciso di penalizzare il 93 con un arretramento in griglia di 3 posizioni. Partirà davanti a tutti, quindi, Maverick Vinales, nonostante il suo tempo sia risultato 4 decimi più lento di quello di Marquez.

Dopo la penalizzazione del 93, è passato secondo Andrea Iannone (+0.551), finalmente contento e soddisfatto del suo feeling con la moto e terzo Johann Zarco. Apre la seconda fila quindi Marquez con Valentino Rossi appena dietro (5°).

La prima Ducati in pista è quella di Jorge Lorenzo in sesta posizione. Il maiorchino sembra aver trovato un buon assetto della sua Desmosedici per la gara. Un pò più attardato Andrea Dovizioso, 8° a più di un secondo dal tempo migliore ed a 6 decimi dal compagno di squadra.

Settima e nona le due Honda di Crutchlow e Pedrosa, eroico in pista e dolorante dopo l’operazione al polso di pochi giorni fa.

Quarta fila composta da Petrucci (10°), Rins (11°) e Pol Espargaro (12°).

Tempi e posizioni prima della penalizzazione a Marquez

Marquez uomo da battere

Ovviamente super favorito per la gara Marc Marquez, alla caccia della sesta vittoria consecutiva qui in Texas. Il campione del mondo ha dominato praticamente tutte le sessioni di prove libere, dimostrando un passo gara a cui gli altri non si sono avvicinati. La quarta posizione in partenza non dovrebbe essere un grande svantaggio per lui.

Per il podio, invece, si prevede una bella lotta con le Yamaha, le Ducati e le Suzuki ufficiali più la Honda di Crutchlow tutte molto vicine.

Risultati ufficiali qualifiche

I tempi ufficiali

 

Partenza del COTA (Circuit of the Americas) in programma per domenica alle ore 21.00, trasmesso anche in chiaro in diretta su TV8 (QUI tutti gli orari del weekend).

 

Sources:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Daniele Lanza

Nato a Bologna nel 1996. Studente di Produzioni Animali alla facoltà di Agraria di Bologna. Appassionato di motori (MotoGP e SBK) e ducatista fin dalla nascita. Conduttore del programma Red Flag su Radio1909.

Lascia un commento