MotoGP, Lorenzo: “Dovi ha sempre cercato di minare il mio morale”. Dovizioso: “È normale che ci sia rivalità”

Il clima nel box Ducati sembra sempre più teso, soprattutto nel lato di Jorge Lorenzo. Dopo la presunta lite con Gigi Dall’igna avvenuta dopo la gara in Qatar e il licenziamento del coach Alex Debon, come un fulmine a ciel sereno arrivano le dure parole riferite al compagno di squadra, rilasciate dal maiorchino in un’intervista su MovistarTV.

Dovizioso è molto intelligente, sa sempre tutto. Per tutta la mia carriera ha cercato di minarmi il morale e lo sta facendo anche ora che siamo compagni. È il suo modo di parlare di me con la stampa. Va tutto bene, è una persona tranquilla, abbiamo una relazione cordiale, in fondo veniamo qui per cercare di vincere gare e campionati, non per fare amicizia“.

Queste parole di Lorenzo arrivano dopo un’intervista rilasciata da Dovizioso in Qatar, in cui il forlivese spiegava di aver capito i problemi del compagno di team, ma non riteneva comunque corretto parlarne in pubblico.

Interrogato dopo le proprie dichiarazioni, Lorenzo ha sviato il discorso: “Avete sentito l’intervista, ne parleremo in un altro momento. Ora voglio concentrarmi solo sulla gara“.

 

Immediata la risposta di Dovizioso, come sempre diplomatico.

È normale che ci sia rivalità e si cerchi di essere il migliore – ha spiegato interrogato sull’argomento – È dal 2001 che io e Jorge corriamo nella stessa categoria e in questo tempo sono successe tante cose di tanti tipi, c’è sempre stata competizione fra noi, sia fuori che dentro la pista. È normale che sia così, non ci vedo nulla di particolare. Non sono un pilota molto politico, sinceramente i miei risultati dell’anno scorso sono frutto del lavoro fatto su me stesso non su altri”.

 

Ora vedremo gli sviluppi del rapporto tra i due piloti Ducati, entrambi ancora senza contratto per la prossima stagione. Certo è che difficilmente rivedremo Lorenzo applaudire sotto al podio le vittorie del compagno di squadra e viceversa.

 

Sources:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Daniele Lanza

Nato a Bologna nel 1996. Studente di Produzioni Animali alla facoltà di Agraria di Bologna. Appassionato di motori (MotoGP e SBK) e ducatista fin dalla nascita. Conduttore del programma Red Flag su Radio1909.

Lascia un commento